Manifest (serie televisiva)

serie televisiva statunitense del 2018

Enciclopedia da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Manifest
Manifest serie TV.jpg
Titolo originaleManifest
PaeseStati Uniti d'America
Anno2018 – in produzione
Formatoserie TV
Genereavventura, fantascienza, drammatico, thriller, poliziesco
Stagioni3
Episodi42
(al 10 giugno 2021)
Durata42 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreJeff Rake
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreHarvey Waldman
Produttore esecutivoJeff Rake, Robert Zemeckis, Jack Rapke
Casa di produzioneWarner Bros. Television, Compari Entertainment, Jeff Rake Productions, Universal Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal24 settembre 2018
Alin corso
Rete televisivaNBC (st. 1-3)
Netflix (st. 4)
Prima TV in italiano
Dal1º ottobre 2018
Alin corso
Rete televisivaPremium Stories (st. 1-3)
Netflix (st. 4)

«È tutto collegato.»

(Tormentone della serie, citato per la prima volta da Cal Stone)

Manifest è una serie televisiva statunitense ideata da Jeff Rake, andata in onda sulla NBC dal 24 settembre 2018.[1]

La serie racconta di un misterioso volo scomparso per cinque anni e tornato improvvisamente senza che i passeggeri siano invecchiati.

Il 14 giugno 2021, la NBC annuncia la cancellazione della serie dopo solo 3 stagioni, a fronte di un ordine iniziale di sei[2].

Il 28 agosto 2021 Netflix annuncia che produrrà una quarta e ultima stagione composta da 20 episodi.

A questo proposito, in Italia, Netflix ha distribuito le prime tre stagioni (precedentemente trasmesse da Premium Stories) sulla sua piattaforma il 1° gennaio 2022.[3]

Trama

Quando il volo 828 della Montego Air dalla Giamaica a New York City atterra dopo un viaggio turbolento, ma di routine, i 191 passeggeri dell'aereo e il suo equipaggio apprendono che, mentre sono passate solo poche ore per loro, il resto del mondo li ha considerati dispersi - e presunti morti - per oltre cinque anni e mezzo. Una volta tornati, i passeggeri - inizialmente diffidenti di se stessi - sono tormentati da delle cosiddette "chiamate", che per convinzione di coloro che le hanno, operano a fin di bene attraverso di loro. Si manifestano attraverso la voce di chi le subisce, come un pensiero, ma sotto forma di ordine.

I passeggeri dunque non fanno altro che ubbidire, e spesso alcuni (tormentati brutalmente da esse) prendono decisioni drastiche, come il suicidio. Ubbidendo alle chiamate, si scoprono sempre nuovi segreti, avvengono fatti inspiegabili e si salvano vite.

Adrian, uno dei passeggeri, credendo che siano tutti dei miracolati, fonda una setta molto contestata che chiama "Chiesa dei Credenti". Secondo Adrian, queste voci provengono da forze superiori (non specificando cosa) che agiscono guidate da intenzioni maligne. Essi impartiscono ordini ai passeggeri, facendo loro credere di compiere il bene, ma in realtà li renderebbero semplicemente operatori del male, che Adrian definisce "Cavalieri dell'Apocalisse".[4]

Episodi

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 16 2018-2019 2018-2019
Seconda stagione 13 2020 2020
Terza stagione 13 2021 2021

Personaggi e interpreti

Produzione

Sviluppo

Il 23 agosto 2017, NBC commissionò un episodio pilota alla produzione, scritto dall'ideatore Jeff Rake e prodotto dallo stesso Rake, insieme a Robert Zemeckis e Jack Rapke[5]. L'episodio è stato ordinato ufficialmente il 23 gennaio 2018, diretto da David Frankel[6][7].

Il 10 maggio 2018 è stata ordinata una prima stagione completa di 13 episodi[8]. Il 18 ottobre seguente vengono ordinati altri 3 episodi, portando il numero a 16[9].

Casting

Nel febbraio 2018, fu annunciato che Josh Dallas, Melissa Roxburgh e J. R. Ramirez si erano uniti al cast dell'episodio pilota[10][11]. Nel marzo 2018, venne annunciato che Athena Karkanis, Parveen Kaur e Luna Blaise erano state scelte per il cast principale[12][13].

Rinnovo stagione, cancellazione e salvataggio

La serie è stata rinnovata per una seconda stagione il 17 aprile 2019[14], e mandata in onda a partire dal 6 gennaio 2020[15].

Il 15 giugno 2020, dopo 6 settimane dall'ultimo episodio mandato in onda, NBC rinnova la serie per una terza stagione, trasmessa dal 1º aprile 2021[16].

Il 14 giugno 2021 la NBC annuncia la cancellazione della serie dopo solo 3 stagioni, a fronte di un ordine iniziale di sei[2]. Il giorno seguente Jeff Rake, il creatore della serie, si dichiara rammaricato dalla scelta della rete di cancellarla, sperando in un suo salvataggio[2]. La settimana successiva il sito Deadline Hollywood fa sapere che Warner Bros. Television aveva provato a salvare la serie cercando di trovare un accordo con Netflix, tentativo che tuttavia non aveva portato a nulla[17], portando la rete a confermare ulteriormente la cancellazione della serie, stavolta in maniera definitiva[18]. Anche Jeff Rake su Twitter comunica in un post la cancellazione della serie, ringraziando i fan[18].

Il 28 agosto 2021 Netflix annuncia che produrrà una quarta e ultima stagione composta da 20 episodi[19].
I diritti della serie attualmente appartengono a Warner Bros. Television; tuttavia, il sito Deadline Hollywood fa sapere che la serie continuerà ad appartenere alla casa di produzione americana in ogni paese in cui è trasmessa fino a che i diritti di chi la trasmette non scadranno, per poi successivamente passare totalmente a Netflix[20].

Promozione

Il 13 maggio 2018 venne pubblicato il primo trailer ufficiale della serie.[21] Il 21 luglio 2018, la serie ha avuto una pubblica illustrazione al San Diego Comic-Con International. Tra i presenti c'erano il produttore esecutivo e ideatore della serie Jeff Rake e gli attori Melissa Roxburgh e Josh Dallas.[22]

Il 28 agosto 2018 sono stati presentati i primi 9 minuti dell'episodio pilota su alcune piattaforme digitali.[23][24]

Distribuzione

La prima stagione è stata trasmessa negli Stati Uniti dalla NBC dal 24 settembre 2018[1], e in Italia, dal 1º ottobre 2018, con una settimana di differenza.[25] In chiaro, va in onda dal 3 luglio 2019 su Canale 5.[26] Dal 1 gennaio 2022 le prime tre stagioni sono disponibili sulla piattaforma Netflix

Note

  1. ^ a b (EN) Denise Petski, NBC Sets Fall 2018 Premiere Dates: ‘This Is Us’, ‘The Voice’, ‘Manifest’ & More, in Deadline, 19 giugno 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  2. ^ a b c (EN) Nellie Andreeva, ‘Manifest’ Canceled By NBC After 3 Seasons, su deadline.com, 15 giugno 2021. URL consultato il 15 giugno 2021.
  3. ^ Le novità Netflix di gennaio 2022 | Cultura Pop, su Tom's Hardware. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  4. ^ Manifest: questo autunno arriverà la serie definita Lost al contrario ∂ Fantascienza.com, in Fantascienza.com. URL consultato il 17 settembre 2018.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Manifest’ Missing Plane Mystery Thriller From Jeff Rake & Robert Zemeckis Set At NBC As Put Pilot, in Deadline, 23 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2018.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Manifest’ Missing Plane Mystery Thriller From Jeff Rake & Robert Zemeckis Gets NBC Pilot Order, in Deadline, 23 gennaio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  7. ^ (EN) Denise Petski, David Frankel To Direct NBC’s ‘Manifest’ Pilot From Jeff Rake & Robert Zemeckis, in Deadline, 30 gennaio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  8. ^ (EN) Nellie Andreeva, NBC Picks Up Drama ‘Manifest’ To Series, Renews ‘Blindspot’ For Season 4, in Deadline, 10 maggio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  9. ^ (EN) Nellie Andreeva,Denise Petski, ‘Manifest’ Gets Order For Three Additional Episodes From NBC, in Deadline, 18 ottobre 2018. URL consultato il 18 ottobre 2018.
  10. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Manifest’: Josh Dallas & Melissa Roxburgh Cast As the Leads Of NBC Pilot, in Deadline, 13 febbraio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  11. ^ (EN) Denise Petski, ‘Manifest’: J.R. Ramirez Cast In NBC Pilot From Jeff Rake & Robert Zemeckis, in Deadline, 26 febbraio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  12. ^ (EN) Denise Petski, ‘Manifest: Athena Karkanis & Parveen Kaur Cast In NBC Drama Pilot, in Deadline, 2 marzo 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  13. ^ (EN) Denise Petski, ‘Main Justice’ Casts Deborah Ayorinde; Luna Blaise Joins ‘Manifest’, in Deadline, 9 marzo 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  14. ^ (EN) Danielle Turchiano, ‘Manifest’ Renewed for Season 2 at NBC, su variety.com, 15 aprile 2019.
  15. ^ (EN) Nellie Andreeva, NBC Unveils Midseason Schedule, Sets ‘Manifest’ & ‘Brooklyn Nine-Nine’ Returns, su deadline-com.cdn.ampproject.org, Deadline, 8 novembre 2019. URL consultato l'8 novembre 2019.
  16. ^ (EN) Erik Pedersen, ‘Law & Order: Organized Crime’ Sets NBC Premiere With ‘SVU’ Crossover, Releases First Look At Christopher Meloni As Elliot Stabler, su Deadline, 4 febbraio 2021. URL consultato il 6 marzo 2021.
  17. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Manifest’: Efforts To Find New Home End After Netflix Passes On Canceled NBC Drama, su deadline.com, 21 giugno 2021. URL consultato il 22 giugno 2021.
  18. ^ a b Paolo Sutera, Neanche Netflix salva Manifest: la serie tv è definitivamente cancellata, non avrà una quarta stagione, su tvblog.it, 22 giugno 2021. URL consultato il 22 giugno 2021.
  19. ^ Paolo Sutera, Manifest 4 si farà: la serie tv salvata da Netflix per un’ultima stagione da venti episodi, su tvblog.it, 28 agosto 2021. URL consultato il 28 agosto 2021.
  20. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Manifest’ Saved With 20-Episode Fourth & Final Season On Netflix; Cast Led By Josh Dallas & Melissa Roxburgh To Return, su deadline.com, 28 agosto 2021. URL consultato il 28 agosto 2021.
  21. ^ (EN) Denise Petski, NBC New Series Trailers: Dramas ‘Manifest’, ‘New Amsterdam’; Comedy ‘I Feel Bad’, in Deadline, 13 maggio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  22. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, ‘Manifest’ Creator Jeff Rake Has End Game For New Event Mystery Series – Comic-Con, in Deadline, 21 luglio 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  23. ^ (EN) Denise Petski, ‘Manifest’: NBC Unveils Entire First Act Of Supernatural Thriller In Digital Platform Rollout, in Deadline, 28 agosto 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  24. ^ Manifest: online i primi 10 minuti della serie NBC, in Everyeye Serie TV. URL consultato il 17 settembre 2018.
  25. ^ Piera Scalise, Josh Dallas e Manifest in onda in contemporanea Usa su Mediaset: l’annuncio e la programmazione, in Optimagazine - webzine di Optima Italia, 16 settembre 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  26. ^ AntonioGenna.net TELEFILM NEWS: canali TV terrestri in chiaro, su www.antoniogenna.net. URL consultato il 24 giugno 2019.

Collegamenti esterni

Contenuto originale di Wikipedia, condiviso con licenza Creative Commons By-Sa - Manifest (serie televisiva)